Art. 3 – Durata

L’Associazione è a tempo indeterminato ed essa potrà essere sciolta nelle modalità stabilite dall’Art. 18 del presente Statuto.

Art. 4 – Organi

Sono organi sociali dell’organizzazione:
» L’Assemblea dei Soci;
» Il Consiglio Direttivo;
» Il Presidente;
» Il Segretario

Art. 5 – Assemblea dei Soci

L’assemblea è costituita da tutti i soci dell’organizzazione.
Essa è presieduta dal Presidente ed è convocata dallo stesso in via ordinaria una volta all’anno e in via straordinaria ogni qualvolta il Presidente lo ritenga necessario.

La convocazione può avvenire anche su richiesta di almeno un terzo dei soci; in tal caso il Presidente deve provvedere alla convocazione entro quindici giorni dal ricevimento della richiesta e l’Assemblea deve essere tenuta entro trenta giorni dalla convocazione.

La comunicazione di riunione dell’Assemblea può avvenire a mezzo posta ordinaria, posta elettronica o fax. L’Assemblea può essere convocata anche in luogo diverso dalla sede dell’Associazione.

In prima convocazione l’Assemblea è regolarmente costituita con la presenza della metà più uno dei soci, presenti in proprio o per delega da conferirsi ad altro socio. Ogni socio presente può essere portatore di massimo tre deleghe.
In seconda convocazione è regolarmente costituita qualunque sia il numero dei soci presenti, in proprio o in delega.

Ciascun socio non può essere portatore di più di tre deleghe.

E’ prevista la partecipazione all’Assemblea dei Soci tramite sistemi tecnologici diversi, Skype o similari. Questo tipo di partecipazione dà diritto di voto anche per l’elezione delle cariche associative.

Le deliberazioni dell’Assemblea sono adottate a maggioranza semplice dei presenti, fatto salvo quanto previsto dal successivo articolo 17.

L’assemblea ha i seguenti compiti:
» eleggere i membri del Consiglio Direttivo;
» approvare il programma di attività proposto dal Consiglio Direttivo;
» approvare il bilancio preventivo e consuntivo;
» approvare o respingere le richieste di modifica dello Statuto di cui all’articolo 17.
L’assemblea dei soci stabilisce l’ammontare delle quote associative e degli eventuali contributi a carico dei soci.